martedì, luglio 10, 2007

Sagre Texane 1: il couchsurfer



In effetti domenica sera eravamo col gambini già in clima texano. La sua verve e lo sconcerto di quella pia donna della G lasciano presagire guai ed avventure a non finire, da quando la sua vena "movimentista", come la definisce l'Uomo preventivo (luca) si è scatenata e non accenna a placarsi.
Nell'apposito sito ormai pullulano e straripano foto del couchsurfer più famoso di navacchio con un'iconografia veramente inquietante, al punto che ne scopriamo una insospettabile vena romantica. Avreste mai creduto voi, anche nei sogni più folli che la sua passione è questa? E che tale passione potesse riversare su una povera innocente piantina mezzo appassita? Oppure che in un accesso di onnipotenza prendesse possesso di tutto il palazzo (a typical ancient tuscany palace)?
Notevole infine la curiosità che il nostro personaggio ispira in questo branco di mucche alpine,
Gli effetti a breve termine di quest'ultima mania non resteranno certo isolati alla Happy family, infatti è già pronta una succursale in Pisa centro con addetto alle Pubbliche relazioni e cicerone patentato poliglotta ( ma solo il tedesco perfettamente in funzione e solo con madrilingue femmine) che verrà inaugurata ben presto con una dimessa e pia signora texana pronta alla scoperta delle meraviglie pisane.

1 commento:

Anonimo ha detto...

sei veramente eccezionale, hai un'ironia al di fuori del comune eppoi - sinceramente - sei un gran figo!